Anziana donna di S.Vito muore soffocata da un boccone di cibo

SAN VITO DEI NORMANNI – Soffocata da un boccone all’ora di pranzo. Se ne va così a settantasei anni, Paola Castellana, originaria di Locorotondo, residente a San Vito dei Normanni. L’anziana è giunta cadavere, intorno alle 13.15, al pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. I medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, essendo la donna deceduta dopo essere rimasta strozzata da un boccone del pasto che stava consumando.

Un'ambulanza del 118

SAN VITO DEI NORMANNI – Soffocata da un boccone all’ora di pranzo. Se ne va così a settantasei anni, Paola Castellana, originaria di Locorotondo, residente a San Vito dei Normanni. L’anziana è giunta cadavere, intorno alle 13.15, al pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. I medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, essendo la donna deceduta dopo essere rimasta strozzata da un boccone del pasto che stava consumando.

Ostruzione delle vie aeree da bolo alimentare diranno i medici del Perrino. La donna è stata soccorsa dal personale del 118 di San Vito dei Normanni già in condizioni gravi, che sono precipitate durante la disperata corsa al nosocomio del capoluogo messapico, dove di li a poco è avvenuta la constatazione del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento