Spunta un coltello durante lite fra ragazzi: un arresto e una denuncia

Un 22enne è stato ferito da un 20enne per le strade di Carovigno, la scorsa notte. Il primo, recatosi in caserma per sporgere denuncia, ha inveito contro i carabinieri

La caserma dei carabinieri

CAROVIGNO – Dopo essere stato accoltellato al braccio, si è inspiegabilmente scagliato contro i carabinieri, mentre denunciava l’accoltellatore. Si è conclusa con un arresto in flagranza di reato e una denuncia a piede libero una nottata abbastanza movimentata, per le vie di Carovigno. In manette (ma immediatamente rilasciato), per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è finita la vittima dell’aggressione, il 22enne M.S., del posto.

E’ stato denunciato a piede libero per lesioni personali, invece, il feritore, il 20enne A.R., anche lui del posto. Da quanto appurato dai carabinieri della locale stazione, M.S., già sottoposto ad obbligo di dimora, ha avuto una violenta lite, per futili motivi, con A.R., al culmine della quale è stato ferito con un coltello al dorso e al braccio. Il giovane si è fatto medicare presso l’ospedale di Ostuni, dove gli è stato rilasciato un referto con prognosi di 10 giorni.

Lo stesso subito dopo è andato in caserma per sporgere querela. Qui, in evidente stato di alterazione psico-fisica indotta dall’assunzione di alcool, il ragazzo, senza alcun motivo, si è scagliato fisicamente e verbalmente contro i militari. Il 22enne quindi è stato arrestato e rilasciato, mentre è stato solo denunciato l’altro ragazzo coinvolto nella vicenda.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Cronaca

      Via del mare, dialogo tra Comune e Authority: possibile accordo sul cristallo

    • Cronaca

      Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Cronaca

      Una raccolta firme contro esternalizzazione asilo nido pubblico di Francavilla

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Assalto armato all'Eurospin: extracomunitario insegue a piedi i banditi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Agguato di mala nel Tarantino: un brindisino fra i presunti killer

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento