Spunta un coltello durante lite fra ragazzi: un arresto e una denuncia

Un 22enne è stato ferito da un 20enne per le strade di Carovigno, la scorsa notte. Il primo, recatosi in caserma per sporgere denuncia, ha inveito contro i carabinieri

La caserma dei carabinieri

CAROVIGNO – Dopo essere stato accoltellato al braccio, si è inspiegabilmente scagliato contro i carabinieri, mentre denunciava l’accoltellatore. Si è conclusa con un arresto in flagranza di reato e una denuncia a piede libero una nottata abbastanza movimentata, per le vie di Carovigno. In manette (ma immediatamente rilasciato), per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è finita la vittima dell’aggressione, il 22enne M.S., del posto.

E’ stato denunciato a piede libero per lesioni personali, invece, il feritore, il 20enne A.R., anche lui del posto. Da quanto appurato dai carabinieri della locale stazione, M.S., già sottoposto ad obbligo di dimora, ha avuto una violenta lite, per futili motivi, con A.R., al culmine della quale è stato ferito con un coltello al dorso e al braccio. Il giovane si è fatto medicare presso l’ospedale di Ostuni, dove gli è stato rilasciato un referto con prognosi di 10 giorni.

Lo stesso subito dopo è andato in caserma per sporgere querela. Qui, in evidente stato di alterazione psico-fisica indotta dall’assunzione di alcool, il ragazzo, senza alcun motivo, si è scagliato fisicamente e verbalmente contro i militari. Il 22enne quindi è stato arrestato e rilasciato, mentre è stato solo denunciato l’altro ragazzo coinvolto nella vicenda.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      "Differenziata troppo bassa: arriva nuova stangata con l'Ecotassa"

    • Cronaca

      Ancora bus sovraffollati: saltano alcune fermate e gli studenti restano a terra

    • Politica

      “Non intendo prestarmi ancora a questo gioco al massacro”

    • Cronaca

      "La mia vita da cervello in fuga, fra calci in faccia e porte sbattute"

    I più letti della settimana

    • Tragedia del lavoro, muore operaio: aveva 24 anni

    • Studente colto da malore il classe: il professore gli salva la vita

    • Pizzaiolo di Brindisi nell’olimpo degli stellati: è stato assessore provinciale

    • Scu, arrestato latitante: trovato dai carabinieri in una casa di campagna

    • Quasi due chili di droga nascosti in casa: nuovo arresto per un brindisino

    • Stefano Cucchi, inchiesta bis: omicidio preterintenzionale per il carabiniere brindisino

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento