Furto a casa di un pensionato: riconosciuto e arrestato

Ai domiciliari Pierluigi Giannetta, 31 anni, di Cellino: sorpreso in bicicletta dai carabinieri

CELLINO SAN MARCO -  Fermato dai carabinieri mentre era in bicicletta a Cellino San Marco, poco dopo aver rubato orologi e oro a casa di un pensionato di Guagnano: Pierluigi Giannetta, 31 anni, di Cellino, è stato arrestato in seguito al riconoscimento del proprietario dell'abitazione. E' ristretto ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip.

Giannetta Pierluigi classe 1987-3Il 31enne aveva l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sottoposto a perquisizione personale, i carabinieri hanno rinvenuto alcuni orologi maschili, un anello e un bracciale, nonché la somma contante di 30 euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giannetta esattamente un mese addietro si era introdotto, dopo aver scardinato la porta d’ingresso, nella lavanderia di via Dei Briganti di Cellino, dove dal distributore automatico di bevande alcoliche  aveva asportato  monete per 60 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento