Brindisi, scippano una donna in piazza Crispi: uno subito catturato

Rapido intervento delle volanti della questura nella serata di giovedì. Preziose le indicazioni della vittima

BRINDISI – Due scippatori in azione attorno alle 21,15 di giovedì sera nel piazzale della stazione ferroviaria di Brindisi. Ma uno degli autori dell’aggressione è stato catturato poco dopo dall’equipaggio di una volante della questura, impegnata in uno dei servizi straordinari di prevenzione reati disposti per le festività di fine anno.

La vittima dello scippo, una donna che stava attraversando piazza Crispi, strattonata e trascinata a terra da due individui che le strappavano la borsa zainetto dalle spalle. Ma la malcapitata riusciva comunque a memorizzare i volti degli aggressori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle descrizioni ricevute dalla vittima, le volanti giunte sul posto rintracciavano uno dei soggetti, lo bloccavano e lo perquisivano, trovandolo in possesso anche di 8 grammi di hascisc. La persona in questione era anche destinataria di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, cui non aveva evidentemente ottemperato. Il magistrato di turno ha disposto il trasferimento dell’autore dello scippo nel carcere di via Appia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento