Assalto a distributore di carburanti: condannato giovane rapinatore

Condannato con patteggiamento a due anni, 5 mesi e 6 giorni di reclusione più a pagare una multa di 800 euro il 20enne di Ostuni

OSTUNI – Condannato con patteggiamento a due anni, 5 mesi e 6 giorni di reclusione più a pagare una multa di 800 euro il 20enne di Ostuni Torquato Solidoro ritenuto responsabile di rapina a mano armata e ricettazione. L’ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti è stato eseguito dagli agenti del commissariato di Polizia di Ostuni.

pistola rapina ostuni-2

Solidoro  fu arrestato in flagranza di reato il 13 aprile del 2018 dai poliziotti ostunesi dopo aver commesso una rapina a mano armata ai danni della pompa di benzina Menga petroli sulla strada Ostuni Villanova assieme all’altro pregiudicato del posto.

In quell’occasione fu recuperata l’intera somma di denaro oltre alla pistola nonché passamontagna, guanti in lattice e l’autovettura appena rubata dai due proprio per portare a segno il colpo alla benzina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento