Fallisce rapina in abitazione

OSTUNI - Travisato a dovere, pare si accingesse a fare irruzione in una villa di campagna. La sua incursione non è sfuggita però alla padrona di casa (una sessantaduenne ostunese), che ha fatto in tempo a barricarsi in casa e a sollecitare l’intervento della polizia. E quando sul posto sono giunti gli agenti, l’uomo si era già lasciato alle spalle il piazzale, facendo perdere le proprie tracce, forse a bordo di un’autovettura.

Il dirigente del commissariato, Francesco Angiuli

OSTUNI - Travisato a dovere, pare si accingesse a fare irruzione in una villa di campagna. La sua incursione non è sfuggita però alla padrona di casa (una sessantaduenne ostunese), che ha fatto in tempo a barricarsi in casa e a sollecitare l’intervento della polizia. E quando sul posto sono giunti gli agenti, l’uomo si era già lasciato alle spalle il piazzale, facendo perdere le proprie tracce, forse a bordo di un’autovettura.

Scossa per lo scampato pericolo, la donna a margine della misteriosa incursione ha sporto denuncia contro ignoti, presso il Commissariato di Pubblica sicurezza della Città bianca. Il timore che serpeggia nell’animo della donna è che le intenzioni di quell’uomo fossero chiare: puntava a mettere a segno un furto oppure una rapina.

L’assalto a vuoto risale alla tarda mattinata di ieri.  Teatro dell’inquietante episodio, una villetta, in contrada Lamardilla, lungo la strada provinciale Ostuni-Ceglie Messapica. La donna, che in quel momento era sola in casa, affacciandosi sul piazzale avrebbe sorpreso l’uomo proprio mentre, scavalcato il cancello, tentava di introdursi lungo il viale che conduce alla villa.

Alla vista della donna si sarebbe diretto a grandi falcate verso la porta d’ingresso, anticipato però dalla signora, riuscita per fortuna a barricarsi in casa e quindi a lanciare l’allarme, contattando dal proprio cellulare il 113. Da lì a poco le pattuglie del Commissariato di pubblica sicurezza della Città bianca erano sul posto, per prestare soccorso alla sessantaduenne, visibilmente provata ha raccontato quanto accaduto, mettendo nelle condizioni la polizia di avviare le ricerche. Una caccia all’uomo che al momento ha dato esito negativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini, coordinate dal vice questore Francesco Angiuli, puntano in più direzioni. Al vaglio anche la pista più probabile, ossia che ad agire sia stato un bandito solitario intenzionato a mettere a segno un furto o una rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento