Nuova Authority, Ops candida Nicola Zizzi come segretario generale

Il nominativo del dirigente del Comune di Brindisi indicato dall'associazione degli operatori portuali salentini

BRINDISI -  Il dirigente del Comune di Brindisi, Nicola Zizzi, è stato indicato nella lista dei canditati al ruolo di segretario generale della nuova Autorità portuale dall'associazione Ops, Operatori Portuali Salentini, anche sulla base delle risultanze dell’incontro svoltosi il giorno 9 agosto scorso con il commissario straordinario di Palazzo di città Santi Giuffrè.

nicola zizzi-3"Ops ritiene che in questa delicata fase di transizione del sistema portuale pugliese, sia necessario e opportuno che i due maggiori porti della nuova Autorità (Brindisi e Bari) si vedano equamente riconosciuti e rappresentati attraverso i rispettivi riferimenti territoriali nei due organi di vertice", si legge nella nota firmata dal presidente Teo Titi. "Su queste basi l’associazione, in maniera coesa e con un’assoluta unanimità di consensi e gradimento, ha individuato Nicola Zizzi, ottenendo la disponibilità del presidente Patroni Griffi ad inserire lo stesso nominativo nella lista di candidati al ruolo di segretario generale".

"Dal profilo di Zizzi si apprezzano le caratteristiche culturali e professionali, possedute e acquisite nel corso della sua carriera, come idonee per svolgere nel migliore dei modi l’incarico di che trattasi e soddisfa l’esigenza del territorio di Brindisi nell’ambito dell’AdSP senza venir meno a tutte le garanzie di attenzione e di impegno nei confronti degli altri porti costituenti l’Ente, in virtù della sua predisposizione, dimostrata nei diversi incarichi ricoperti, a operare da ‘uomo delle istituzioni", è scritto ancora nella nota. "Si sottolinea che il concetto dell’individuazione di un nominativo che sia espressione del territorio è al di fuori di ogni logica di campanilismo e localismo, i cui limiti sono ben riconosciuti dall’associazione che, sin dalla costituzione ha dimostrato di credere nel sistema auspicando l’unificazione delle due Autorità di Sistema  Portuali pugliesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento