Azzurra, dimissioni posticipate

BRINDISI – Le dimissioni previste per oggi di Azzurra Camarda, così come ipotizzato qualche giorno fa dai medici, non sono arrivate. La ragazza ricoverata dal 19 maggio scorso, dopo l’attentato alla “Morvillo Falcone” di Brindisi, prima al Centro ustioni poi presso il reparto di Chirurgia plastica dell’ospedale Antonio Perrino, dovrà ancora attendere qualche giorno prima di far ritorno a casa a Mesagne.