Benzinaio tamponato e rapinato

FRANCAVILLA FONTANA – Aveva appena chiuso il distributore e stava rientrando a casa, quando è stato bloccato e rapinato da due banditi. E’ accaduto questa sera sulla Francavilla Fontana – Oria, dove il 48enne gestore dell’area di servizio Agip è finito nella trappola che gli era stata tesa, certamente dopo che gli autori dell’impresa criminosa aveva studiato in precedenza le sue abitudini.

Una radiomobile dei carabinieri

FRANCAVILLA FONTANA – Aveva appena chiuso il distributore e stava rientrando a casa, quando è stato bloccato e rapinato da due banditi. E’ accaduto questa sera sulla Francavilla Fontana – Oria, dove il 48enne gestore dell’area di servizio Agip è finito nella trappola che gli era stata tesa, certamente dopo che gli autori dell’impresa criminosa aveva studiato in precedenza le sue abitudini.

Non si era allontanato di molto dal suo distributore, quando l’auto che guidava è stata tamponata da una Fiat Punto. L’uomo è sceso per controllare i danni ma si è trovato di fronte a due soggetti a volto coperto e armati di fucile, che lo hanno obbligato a consegnare l’incasso della giornata, circa 8mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo di che, i banditi sono fuggiti sempre  a bordo della Punto, ma evidentemente non hanno potuto fare molta strada, perché l’hanno abbandonata nelle campagne, poco distante dal luogo della rapina. I carabinieri, chiamati sul posto, hanno trovato la vettura ed hanno accertato che era stata rubata nella stessa mattinata odierna a Copertino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento