Bimbi in auto e cannabis nel sangue

BRINDISI – Era alla guida di un auto con 6 persone a bordo, di cui 2 bambini, ed è stato trovato positivo alla cannabis. Guai in vista per un brindisino di 38 anni rimasto coinvolto in un incidente all’incrocio fra viale Commenda e via Tirolo.

Scontro in centro con guidatore sotto effetto di droghe

BRINDISI – Era alla guida di un auto con in tutto 6 persone a bordo ed è stato trovato positivo alla cannabis e denunciato. Guai in vista per un brindisino di 38 anni rimasto coinvolto in un incidente avvenuto, nella tarda serata di domenica, all’incrocio fra viale Commenda e via Tirolo. L’uomo conduceva una Volkswaghen Fox scontratasi, per cause ancora in corso di accertamento, con una Fiat Punto condotta da un altro brindisino.

Dei 5 passeggeri della Volkswagnen, due erano bambini. L’impatto è stato violento. All’inizio si è temuto il peggio per i minorenni. Ma i 2, trasportati presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino insieme a tutti gli altri occupanti del mezzo, se la sono cavata con qualche contusione e sono stati dimessi dopo le cure del caso.

Entrambi gli automobilisti sono stati sottoposti ad alcol e drug test. Il 38enne, che già aveva dato segni di stato d’alterazione psico-fisica agli uomini della Polizia municipale intervenuti sul posto per rilevare il sinistro, è stato trovato positivo alle sostanze classificate come cannabinoidi.L’ammontare complessivo delle contravvenzioni elevate ai due conducenti è pari a 350 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento