“Bomba a scuola”: burla di un idiota

ORIA - Falso allarme bomba questa mattina nella scuola media Fermi-Milizia (proprio alle spalle del comune di Oria), ma dopo ore di indagini e controlli la telefonata si rivela, fortunatamente, solo di uno scherzo di pessimo gusto. Erano circa le 9 del mattino quando al centralino della caserma dei carabinieri di Oria, una voce rimasta anonima ha segnalato la presenza di un ordigno: "Nella scuola c'è una bomba", avrebbe detto l'anonimo interlocutore chiudendo poi la comunicazione.

Una pattuglia di carabinieri ad Oria

ORIA - Falso allarme bomba questa mattina nella scuola media Fermi-Milizia (proprio alle spalle del comune di Oria), ma dopo ore di indagini e controlli la telefonata si rivela, fortunatamente, solo di uno scherzo di pessimo gusto. Erano circa le 9 del mattino quando al centralino della caserma dei carabinieri di Oria, una voce rimasta anonima ha segnalato la presenza di un ordigno: "Nella scuola c'è una bomba", avrebbe detto l'anonimo interlocutore chiudendo poi la comunicazione.

Immediato l'intervento dei militari della locale stazione che, insieme con i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana e del Cio di Bari, hanno effettuato, per circa due ore, controlli e verifiche all'interno dell'edificio. Alla fine, anno accertato i militari si è trattato solo di un bluff: nessuna bomba, un po' di spavento e caccia aperta, tabulati telefonici alla mano, sull'identità del mitomane di turno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Brindisi, arriva il commissario prefettizio: è un poliziotto antimafia

    • Politica

      Depositate le dimissioni. Ripartono le speranze, ma anche i riciclaggi

    • Politica

      Centrodestra a pezzi a Carovigno: si dimette il sindaco Brandi

    • Cronaca

      Il saluto del prefetto Vardé: "Dal vostro voto dipenderà il futuro della città"

    I più letti della settimana

    • “Compa’ seminiamo il panico per la città: si devono prendere paura”

    • Ordinanza di demolizione per due lidi di Apani: Municipale in azione

    • Dosi di droga nella borsa e nelle tasche dei jeans: arrestata una ragazza

    • Altra tragedia sfiorata sulla Torre-Mesagne: "Mettete in sicurezza quell'incrocio"

    • Rapinatori scatenati: nuovo assalto armato al supermercato Dok

    • "Omicidio mafioso premeditato": ergastolo confermato in Cassazione

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento