“Bomba a scuola”: burla di un idiota

ORIA - Falso allarme bomba questa mattina nella scuola media Fermi-Milizia (proprio alle spalle del comune di Oria), ma dopo ore di indagini e controlli la telefonata si rivela, fortunatamente, solo di uno scherzo di pessimo gusto. Erano circa le 9 del mattino quando al centralino della caserma dei carabinieri di Oria, una voce rimasta anonima ha segnalato la presenza di un ordigno: "Nella scuola c'è una bomba", avrebbe detto l'anonimo interlocutore chiudendo poi la comunicazione.

Una pattuglia di carabinieri ad Oria

ORIA - Falso allarme bomba questa mattina nella scuola media Fermi-Milizia (proprio alle spalle del comune di Oria), ma dopo ore di indagini e controlli la telefonata si rivela, fortunatamente, solo di uno scherzo di pessimo gusto. Erano circa le 9 del mattino quando al centralino della caserma dei carabinieri di Oria, una voce rimasta anonima ha segnalato la presenza di un ordigno: "Nella scuola c'è una bomba", avrebbe detto l'anonimo interlocutore chiudendo poi la comunicazione.

Immediato l'intervento dei militari della locale stazione che, insieme con i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana e del Cio di Bari, hanno effettuato, per circa due ore, controlli e verifiche all'interno dell'edificio. Alla fine, anno accertato i militari si è trattato solo di un bluff: nessuna bomba, un po' di spavento e caccia aperta, tabulati telefonici alla mano, sull'identità del mitomane di turno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidi e armi, libero il pentito Bullone: chiede la riduzione della pena

    • Cronaca

      Ecologica Pugliese: ancora dubbi sul Durc, gli stipendi restano bloccati

    • Cronaca

      Compensi Aro, il Comune: trenta giorni per restituire 200mila euro

    • Cronaca

      Armi, caschi e mimetiche da soft air in un tir: scatta il sequestro nel porto

    I più letti della settimana

    • Assalto armato all'Eurospin: extracomunitario insegue a piedi i banditi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Violento impatto sulla strada provinciale: tre feriti, uno è in coma

    • Agguato di mala nel Tarantino: un brindisino fra i presunti killer

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento