Bomba e incendio, notte di attentati/ Video

Una tabaccheria devastata da un incendio a Santa Chiara a Brindisi, ad accorgersi delle fiamme una guardia giurata. Un distributore di carburanti colpito da una bomba tra S. Pietro e Tuturano. La criminalità torna a farsi sentire a Brindisi e provincia.

L'effetto della bomba sul bar del distributore

Una tabaccheria devastata da un incendio e un distributore di carburanti colpito da una bomba. La criminalità torna a farsi sentire a Brindisi. La rivendita di tabacchi incendiata si trova al civico 8 di via Verona al quartiere Santa Chiara, è intestata alla 39enne Grazia Mirizzi. I piromani hanno riempito di benzina il distributore automatico di sigarette e appiccato il fuoco. Ad accorgersi delle fiamme una guardia giurata della Sveviapol durante un normale servizio di controllo.

L'agente notando fumo uscire dalla saracinesca non ha esitato a richiedere l'intervento dei vigili del fuoco e della polizia. Erano le 23,30 circa. Sul posto si è recata anche la proprietaria della rivendita insieme al marito. È stato subito chiaro che si trattava di dolo, le fiamme sono state appiccate dall'esterno. La coppia è stata ascoltata dai poliziotti ma al momento non sarebbero emersi elementi importanti alle indagini.

Il distributore di carburanti devastato da una bomba (video), invece, si trova sulla San Pietro - Tuturano. È della compagnia Ies, il gestore è il 62enne Biagio Di Gioia. L'ordigno è stato posizionato e fatto esplodere davanti al bar dell'area di servizio. L'allarme è stato lanciato all'1,30 circa. Sul posto si sono recati polizia carabinieri e lo stesso gestore che vive nella vicina Tuturano. Ingenti i danni. L'area della stazione di servizio è dotata di sistema di video sorveglianza, i fotogrammi potrebbero fornire elementi utili alle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

Torna su
BrindisiReport è in caricamento