Il canile scoppia, cuccioli bellissimi cercano una casa: in mostra al parco

Il canile di Brindisi è al collasso. Ci sono più di 800 cani, numero che costituisce la capienza massima della struttura di contrada Santa Lucia. E allora i volontari della Lepa, non possono che spendere le proprie domeniche per sensibilizzare i concittadini all'adozione.

BRINDISI - Il canile di Brindisi è al collasso. Ci sono più di 800 cani, numero che costituisce la capienza massima della struttura di contrada Santa Lucia. E allora i volontari della Lepa, non possono che spendere le proprie domeniche per sensibilizzare i concittadini all’adozione. Stamani al parco Cesare Braico i volontari hanno condotto quindici cuccioli in cerca di una casa. Non sono di razza e non hanno il pedigree, ma la sfida è proprio questa: piuttosto che acquistare un cane, offrire ospitalità a un cucciolo dagli occhi vispi per la cui amicizia incondizionata non v’è da spendere un solo cent. I cagnetti del canile di Brindisi, splendidi esattamente come quelli di razza, alcuni forse anche un po’ di più, vengono donati a chi intende prendersene cura senza spese, già vaccinati.

Domenica prossima i volontari della Lepa saranno al parco Cillarese. Nella speranza che si diffonda una cultura differente, che conduca tutti coloro che vogliono prendersi cura di un amico a quattro zampe a prediligere i trovatelli che rischiano di trascorrere tutta la loro vita in una gabbietta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento