Invia Sms truffa e ripulisce la carta di credito prepagata della vittima

Vittima un cittadino cinese residente a Rimini, autore un brindisino identificato e denunciato dalla polizia

RIMINI - (da Rimini Today) E' bastato un semplice messaggio Sms, inviato al cellulare della vittima, per permettere a un truffatore di ripulire la carta di credito ricaricabile di tutti i fondi disponibili. A cadere nel tranello, ordito da un 27enne brindisino denunciato dalla Polizia di Stato, è stato un cittadino cinese residente a Rimini. Secondo quanto ricostruito, allo straniero era arrivato un messaggio truffa in cui gli si chiedevano i dati della sua PostePay Evolution. La vittima, credendo che si trattasse proprio di Poste Italiane, ha abboccato rispondendo all'sms e fornendo al truffatore tutti i codici di accesso. Il 27enne, quindi, ha utilizzato i dati per ripulire tutti i fondi della carta di credito, 5mila euro, e solo dopo alcuni giorni il cinese si è accorto dell'ammanco andando a denunciare l'accaduto. Il personale della Polizia di Stato, seguendo la traccia dei soldi, è così arrivato fino al brindisino che è stato deferito a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento