Invia Sms truffa e ripulisce la carta di credito prepagata della vittima

Vittima un cittadino cinese residente a Rimini, autore un brindisino identificato e denunciato dalla polizia

RIMINI - (da Rimini Today) E' bastato un semplice messaggio Sms, inviato al cellulare della vittima, per permettere a un truffatore di ripulire la carta di credito ricaricabile di tutti i fondi disponibili. A cadere nel tranello, ordito da un 27enne brindisino denunciato dalla Polizia di Stato, è stato un cittadino cinese residente a Rimini. Secondo quanto ricostruito, allo straniero era arrivato un messaggio truffa in cui gli si chiedevano i dati della sua PostePay Evolution. La vittima, credendo che si trattasse proprio di Poste Italiane, ha abboccato rispondendo all'sms e fornendo al truffatore tutti i codici di accesso. Il 27enne, quindi, ha utilizzato i dati per ripulire tutti i fondi della carta di credito, 5mila euro, e solo dopo alcuni giorni il cinese si è accorto dell'ammanco andando a denunciare l'accaduto. Il personale della Polizia di Stato, seguendo la traccia dei soldi, è così arrivato fino al brindisino che è stato deferito a piede libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento