Bruciata auto a imprenditore

BRINDISI - Attentato incendiario ai danni di un imprenditore al quartiere Casale di Brindisi. Era quasi mezzanotte quando un incendio di matrice dolosa ha distrutto la Mercedes Cls 320 intestata al brindisino Maurizio Perrone, di 47 anni, titolare della "Ma.Per - Servizi e lavori per agricoltura e zootecnia". L'auto era parcheggiato in viale Medaglie d'oro nei pressi dell'incrocio con via Duca degli Abruzzi, di fronte casa del proprietario quando i piromani hanno appiccato le fiamme.

Vigili del fuoco e carabinieri

BRINDISI - Attentato incendiario ai danni di un imprenditore al quartiere Casale di Brindisi. Era quasi mezzanotte quando un incendio di matrice dolosa ha distrutto la Mercedes Cls 320 intestata al brindisino Maurizio Perrone, di 47 anni, titolare della "Ma.Per - Servizi e lavori per agricoltura e zootecnia". L'auto era parcheggiato in viale Medaglie d'oro nei pressi dell'incrocio con via Duca degli Abruzzi, di fronte casa del proprietario quando i piromani hanno appiccato le fiamme.

A pochi metri dalla vettura, i vigili del fuoco hanno trovato una bottiglietta di plastica da un litro e mezzo contenente liquido infiammabile. La richiesta di intervento alla centrale operativa dei vigili del fuoco è stata inoltrata dagli stessi carabinieri in servizio di perlustrazione che per primi hanno notato la di fumo nero sprigionarsi dal mezzo. I militari hanno ascoltato in nottata l'imprenditore che ha negato di aver mai ricevuto richieste particolari, di pizzo o di altro genere. Indagini sono in corso per risalire agli autori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      La sfiducia non passa: la Carluccio resta in sella grazie anche al suo voto

    • Cronaca

      Ampliamento abusivo di una villa in area vincolata: tutto sequestrato

    • Cronaca

      Incendiata nella notte auto utilizzata per il noleggio con conducente

    • Sport

      Basket: "Premio speciale alla carriera" per Santi Puglisi

    I più letti della settimana

    • Dopo incidente consegna la droga ai soccorritori: erano finanzieri

    • Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Cade da un'impalcatura mentre lavora: grave giovane operaio

    • Trovato sulla litoranea con una tonnellata di marijuana: scoperto e arrestato

    • Scu, estorsione ai giostrai di San Teodoro: anche il Comune di Brindisi parte civile

    • Sparatoria dopo la lite in Tribunale: padre e figlio imputati per tentato omicidio

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento