Bruciata villa dipendente comunale

LENDINUSO (TORCHIAROLO) – Attentato incendiario con annesso giallo nel cuore della notte ai danni di un dipendente del Comune di Torchiarolo. Qualcuno, armato di taniche di benzina ha cosparso a dovere la villetta estiva - situata nella località marina di Leindinuso – in ogni sua stanza appiccando il devastante rogo. Lacasa di vacanza è di proprietà di Nicola Frisenna, 48anni dipendente del Comune di Torchiarolo per conto del quale si occupa della manutenzione della strade.

Un particolare dei danni dell'incendio

LENDINUSO (TORCHIAROLO) – Attentato incendiario con annesso giallo nel cuore della notte ai danni di un dipendente del Comune di Torchiarolo. Qualcuno, armato di taniche di benzina ha cosparso a dovere la villetta estiva - situata nella località marina di Lendinuso – in ogni sua stanza appiccando il devastante rogo. Lacasa di vacanza è di proprietà di Nicola Frisenna, 48anni dipendente del Comune di Torchiarolo per conto del quale si occupa della manutenzione della strade.

L'incendio è avvenuto intorno a mezzanotte. La villetta di circa 200 metri quadrati è stata totalmente devastata. L'incendio è stato così potente da determinare anche il crollo della tettoia di un gazebo in mattoncini. Quando sono arrivati i vigili del fuoco sul posto non c'è stato nulla da fare le fiamme avevano divorato tutto l'interno della villa. Sull'episodio indagano i carabinieri della stazione di Torchiarolo e della compagnia di Brindisi guidata dal capitano Cristiano Tomassini.

Nel corso del sopralluogo sarebbero stati trovati anche dei tappi di alcune taniche di benzina. All'attentato si aggiunge anche un piccolo giallo: prima di sapere dell'incendio della villetta il dipendente comunale avrebbe sentito fuori dalla sua casa di Torchiarolo alcuni spari in strada. Frisenna non sa spiegarsi quale sia il movente né tanto meno chi abbia potuto mettere a segno il terribile gesto. I carabinieri non escludono alcuna pista, indagini sono in corso a 360 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento