Cade mentre pota: è gravissimo

LATIANO –Un volo di quattro metri circa mentre era sull’albero ad ultimare la potatura dei rami nel suo agro, e Giuseppe Baldari di 58 anni di Latiano è finito in rianimazione con un trauma toracico e fratture multiple su tutto il corpo. I medici si sono riservati la prognosi. Erano le 6 di questa mattina quando Giuseppe (conosciuto come Pino) Baldari si è recato in campagna con altri amici per lavorare alla potatura degli alberi. Dopo un paio d’ore di lavoro, gli altri che erano a pochi metri dal latianese, hanno sentito un urlo e un tonfo.

Un'ambulanza

LATIANOUn volo di quattro metri circa mentre era sull’albero ad ultimare la potatura dei rami nel suo agro, e Giuseppe Baldari di 58 anni di Latiano è finito in rianimazione con un trauma toracico e fratture multiple su tutto il corpo. I medici si sono riservati la prognosi. Erano le 6 di questa mattina quando Giuseppe (conosciuto come Pino) Baldari si è recato in campagna con altri amici per lavorare alla potatura degli alberi. Dopo un paio d’ore di lavoro, gli altri che erano a pochi metri dal latianese, hanno sentito un urlo e un tonfo.

Il 58enne – per cause da chiarire – è caduto dall’albero da un’altezza di circa 4 metri. Pino Baldari è atterrato sul terreno con la parte frontale del corpo, sbattendo violentemente il petto perdendo conoscenza. I suoi amici, avvertendo la gravità delle sue condizioni, senza aspettare l’arrivo dei soccorsi, l’hanno subito caricato in macchina e portato all’ospedale di Mesagne.

All’arrivo al pronto soccorso, i medici si sono subito resi conto delle gravi condizioni del 58enne, dopo alcuni esami ecografici è stato trasportato d’urgenza con codice rosso presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Giuseppe Baldari è stato ricoverato in rianimazione con prognosi altamente riservata da parte dei medici per le gravi lesioni riportate. Presenta diverse fratture multiple su tutto il corpo e inoltre la parte più grave è il torace, dove ha subito un forte trauma per la caduta a terra.

I polmoni, stando al referto medico, sono stati schiacciati dalle costole che hanno provocato all’uomo un versamento all’interno dei polmoni ostruendo la normale respirazione, da qui la decisione di ricoverarlo nel reparto di rianimazione dove è stato da questa mattina sottoposto a coma farmacologico. Ora si spera che le condizioni di Pino Baldari, molto conosciuto a Latiano perché nella passata legislatura faceva parte della giunta Zizzi, migliorino nelle prossime 48 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • “Bomba, se esplode città in sicurezza”. Scuole chiuse sabato e lunedì

  • Maxi carico di droga al largo di Brindisi: arrestato uno scafista

Torna su
BrindisiReport è in caricamento