Camerini choc. Savelletri, altro dramma

OSTUNI – Pesante tributo al mare grosso. Choc sulla spiaggia di Camerini, lungo la costa della Città bianca, teatro nel primissimo pomeriggio di un salvataggio finito in tragedia: Pasquale Sabatelli, 43 anni, ostunese, aviere in servizio presso l’Aeronautica militare di Bari, è annegato dopo essersi tuffato in acqua per strappare alla furia delle onde la figlioletta e altri due bimbi. Un paio di ore dopo e a qualche chilometro di distanza, altro dramma, stavolta lungo il litorale fasanese, in contrada Forcatella, dove a perdere la vita è stato un diciassettenne, originario del Bangladesh, annegato a ridosso della scogliera. Salvi altri 4 ragazzini, tutti ospiti di una comunità di Triggiano (in provincia di Bari).