Cannabis in giardino, arresto a S.Vito

SAN VITO DEI NORMANNI – L’estate c’è bisogno di piante e colore in casa e Domenico Amato di 43 anni di San Vito dei Normanni, aveva pensato bene di farsi un bel giardino composto da piante di canapa indiana. L’uomo però è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri della compagnia della città in flagranza di reato. La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata.

Domenico Amato

SAN VITO DEI NORMANNIL’estate c’è bisogno di piante e colore in casa e Domenico Amato di 43 anni di San Vito dei Normanni, aveva pensato bene di farsi un bel giardino composto da piante di canapa indiana. L’uomo però è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri della compagnia della città in flagranza di reato. La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata.

Durante un controllo da parte dei carabinieri di San Vito dei Normanni, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, è stato scoperto un uomo che coltivava canapa indiana nella propria abitazione. Domenico Amato di 43 anni, sanvitese, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 4 piante di canapa indiana, ognuna dell’altezza di circa 60 centimetri e di 59 semi della stessa, pronti per essere piantati e arricchire il giardino.

L’uomo aveva creato nella propria abitazione a San Vito un angolino per produrre marijuana. Il 43enne dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere di via Appia a Brindisi a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre tutto ciò che è stato rinvenuto in casa dell’uomo riconducibile all’illecita attività, è stato sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione Enel: dipendenti indagati licenziati, dirigenti trasferiti

  • Cronaca

    “Porta ottomila euro domani, altrimenti bruciamo tutto”

  • Cronaca

    Le mani della Scu sul fotovoltaico, nove condanne definitive e una annullata con rinvio

  • Cronaca

    "Costa Morena non è un deposito per le tubazioni del gasdotto Tap"

I più letti della settimana

  • "Niente posto per mio figlio. Sembrava di essere in un film di guerra"

  • Estorsioni, rapine, droga e Kalashnikov: undici arresti

  • "Un grosso felino nelle campagne": ricerche tra molti dubbi

  • Mamma e figlia senza casa e senza lavoro: "Aiutateci, siamo disperate"

  • Rapina nella farmacia comunale: banditi armati di coltello, due feriti

  • “Festa patronale, biglietti gratis sennò benzina”: estorsione di stampo mafioso ai giostrai

Torna su
BrindisiReport è in caricamento