Ceglie, furti d'auto a ripetizione

CEGLIE MESSAPICA - Quattro vetture rubate in pochissimi giorni sotto gli occhi dei proprietari. Accade a Ceglie Messapica, in pieno giorno, i ladri agiscono senza l'esibizione di armi, senza minacce o con il volto scoperto. Approfittano di un momento di distrazione dell'automobilista e portano via l'auto in pochissimi istanti.

Ceglie, la stazione carabinieri

CEGLIE MESSAPICA - Quattro vetture rubate in pochissimi giorni sotto gli occhi dei proprietari. Accade a Ceglie Messapica, in pieno giorno, i ladri agiscono senza l'esibizione di armi, senza minacce o con il volto scoperto. Approfittano di un momento di distrazione dell'automobilista e portano via l'auto in pochissimi istanti.

Le zone più colpite le contrade più periferiche. L'ultimo episodio risale a martedì scorso dove nella mattinata in contrada Natalicchio è stata asporta una Citroen C3. In questo caso ad agire sono stati in due: mentre il proprietario della vettura stava chiudendo il cancello di casa dopo aver portato l'auto fuori dal garage uno dei due ladri lo ha distratto invocando aiuto da qualche metro di distanza, l'uomo è andato in suo soccorso e il complice, intanto gli ha portato via la Citroen C3.

Nonostante i due non avessero il volto travisato la vittima di questo furto non è riuscita a individuarli e identificarli. Più o meno con le stesse modalità nei giorni precedenti sono state asportate altre vetture, in contrade diverse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Cronaca

      Moglie e figlia si rifugiano in casa: anziano armato di machete tenta di sfondare la porta

    • Cronaca

      Cimitero: ecco il bando da 6-9 mesi, in attesa dell'affidamento alla Multiservizi

    • Cronaca

      Un altro arresto per spaccio: hascisc e marijuana nascosti in cucina

    I più letti della settimana

    • Dopo incidente consegna la droga ai soccorritori: erano finanzieri

    • Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Colpo fallito in gioielleria, la titolare: "Vattene che stanno arrivando i carabinieri"

    • Cade da un'impalcatura mentre lavora: grave giovane operaio

    • Trovato sulla litoranea con una tonnellata di marijuana: scoperto e arrestato

    • Scu, estorsione ai giostrai di San Teodoro: anche il Comune di Brindisi parte civile

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento