Cinque auto a fuoco nella notte in due incendi: si indaga

Il primo rogo si è sviluppato poco dopo la mezzanotte a san Vito, il secondo all'1,30 a Fasano

Nelle foto, l'incendio di Fasano

Cinque auto danneggiate da incendio nella notte scorsa tra Fasano e San Vito dei Normanni. Il primo rogo si è sviluppato poco dopo la mezzanotte in via Lanzillotti a San Vito. A fuoco una Fiat 500 L con impianto a Gpl di un falegname in pensione, le fiamme hanno raggiunto anche una Renault Clio parcheggiata accanto intetata ad una donna. Grossi danni anche al prospetto delle abitazioni vicine ai roghi. Sul posto si sono recati oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia loocale. Al momento non sarebbero emersi elementi riconducibili a qualche azione dolosa.

incendio auto fasano1-2-2-2

Il secondo incendio si è verificato in corso Perrini nella città della Selva intorno all’1.30. Da quanto ricostruito dai carabinieri, giunti sul posto dopo i pompieri, l’incendio è partito dal vano motore di una Fiat Grande Punto intestata a un 55enne disoccupato. Successivamente le fiamme si sono propagate su un’altra Punto e poi su una Nissan Qashqai di cui è stata danneggiata la fiancata. Anche in questo caso dal sopralluogo non sarebbero emersi elementi riconducibili a qualche azione dolosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Doppio inseguimento e lancio di chiodi dopo assalto a bancomat

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Operaio investito: un collega insegue auto pirata e la blocca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento