Circo: Consales annuncia ricorso

BRINDISI - L'ufficio legale del Comune si prepara a ricorrere al Consiglio di Stato contro il provvedimento cautelare collegiale con cui i giudici hanno nuovamente sospeso l'applicazione dell'ordinanza sindacale contro il maltrattamento degli animali, in questo casi utilizzata per stoppare gli spettacoli del Circo Orfei Mamma mia! .

Il sindaco Mimmo Consales

BRINDISI - L'ufficio legale del Comune si prepara a ricorrere al Consiglio di Stato contro il provvedimento cautelare collegiale con cui i giudici amministrativi di Lecce hanno nuovamente sospeso l'applicazione dell'ordinanza sindacale contro il maltrattamento degli animali, in questo casi utilizzata per stoppare gli spettacoli del Circo Orfei Mamma mia!, anche se l'impiego degli animali nelle attività circensi è garantita da una normativa dello Stato. Il coordinatore del circo, Darix Martini, ieri ha annunciato l'arrivo del circo a Brindisi, con spettacoli dal 20 al 30 settembre.

“Ricorreremo al Consiglio di Stato avverso l’ordinanza del Tar di Lecce che sospende l’efficacia degli atti comunali con cui, sull’intero territorio, viene fatto divieto, tra l’altro, dell’impiego di animali nei circhi”, ha reagito il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales. “La nostra è una battaglia politica e di civiltà per restituire dignità a tutti quegli animali che loro malgrado vengono impiegati negli spettacoli viaggianti facendoli vivere in situazioni innaturali. Il rispetto della vita e la tutela del benessere degli animali sono capisaldi del progresso sociale e culturale – conclude il sindaco Consales – su questo non faremo mai un passo indietro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento