Cocaina: domiciliari per Saponaro, preso con 300 grammi

CAROVIGNO – Ha ottenuto gli arresti domiciliari Giovanni Saponaro, 48 anni, di Carovigno, soprannominato “Burzone”, arrestato il 26 luglio scorso perché trovato in possesso di trecento grammi di cocaina pura. Il beneficio gli è stato concesso dal giudice Valerio Fracassi su richiesta del difensore, avvocato Cosimo Deleonardis. Saponaro è ritenuto dagli investigatori elemento di spicco del traffico di sostanze stupefacenti.

CAROVIGNO – Ha ottenuto gli arresti domiciliari Giovanni Saponaro, 48 anni, di Carovigno, soprannominato “Burzone”, arrestato il 26 luglio scorso perché trovato in possesso di trecento grammi di cocaina pura. Il beneficio gli è stato concesso dal giudice Valerio Fracassi su richiesta del difensore, avvocato Cosimo Deleonardis. Saponaro è ritenuto dagli investigatori elemento di spicco del traffico di sostanze stupefacenti.

I poliziotti del Commissariato di Ostuni lo tenevano d’occhio da un pezzo perché ritenevano fosse rientrato a tempo pieno nella droga. Lo pedinavano. Ogni suo spostamento veniva annotato. E così pure le persone che incontrava. Era sabato pomeriggio quando gli agenti ebbero la conferma che i loro sospetti non erano campati in aria. Saponaro fu intercettato al volante della sua Lancia Y lungo la 379 e seguito sino ad una campagna in contrada Morgicchio. La sostanza stupefacente, rinchiusa in un barattolo di vetro e suddivisa in una ventina di involucri, fu rinvenuta sotterrata, vicino ad un albero di ulivo. Il terreno è intestato ad un parente di Saponaro.

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Trovato alla guida di un trattore rubato del valore di 50mila euro: arrestato

  • Omicidio Maldarella, fermati anche il padre e la madre dell'arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento