Dosi di cocaina nascoste nella chiave dell'auto, ma è stato scoperto

Un 32enne di San Vito dei Normanni, perquisito in un locale pubblico. Denunce a Mesagne e Carovigno

Aveva escogitato un nascondiglio particolare, per portare in giro le dosi di cocaina destinate allo spaccio, un 32enne di San Vito dei Normanni, arrestato dai carabinieri del Norm della compagnia locale per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La notte scorsa, è stato controllato nei pressi di un locale pubblico in corso Leonardo Leo e trovato in possesso della sostanza stupefacente, per un peso complessivo di 4 grammi, celata all’interno di uno degli oggetti più frequentemente utilizzati da chiunque abbia una patente, ovvero la chiave di accensione di un’auto.

Più precisamente, aveva utilizzato il guscio della chiave di accensione di un’Audi, opportunamente modificato. I carabinieri però hanno scoperto il trucco e hanno sequestrato anche 165 euro in banconote di vario taglio considerati provento di attività illecita. Lo stupefacente, la chiave e il denaro sono stati sottoposti a sequestro. Su disposizione del pm di turno, il 32enne è stato rimesso in libertà.

Sempre i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni hanno effettuato un servizio di controllo nei Comuni di Mesagne e Carovigno, denunciando un 34enne di Mesagne, per evasione dagli arresti domiciliari, poiché sorpreso dai militari fuori dall’abitazione; un 30enne pure di Mesagne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, di 2,40 grammi di cocaina, occultata nel water del bagno, 4 grammi di marijuana e vario materiale utile per il confezionamento occultati nel giardino di pertinenza dell’abitazione, il tutto sottoposto a sequestro

Denunciati anche un 30enne di Carovigno, trovato in possesso di 3 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento, rinvenuti sul tavolo nella cucina della sua abitazione, sottoposti a sequestro; un 42enne di Mesagne, sorpreso alla guida della sua autovettura con un tasso alcolemico superiore al limite consentito; ritirata la patente e sequestrato il veicolo. mentre un 22enne è stato segnalato all’autorità amministrativa poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di due sigarette contenenti marijuana, occultate nel pacchetto di sigarette, il tutto sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento