Cocaina trovata in casa: un arresto a Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO – Nascondeva in casa 41 grammi di cocaina. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito in carcere Claudio Bagordo, 38 anni, di Cellino San Marco.

Claudio Bagordo

CELLINO SAN MARCO – Nascondeva in casa 41 grammi di cocaina. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito in carcere Claudio Bagordo, 38 anni, di Cellino San Marco. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Cellino, che hanno agito assieme al Nucleo Cinofili di Modugno (Bari). I militari hanno eseguito l’altro giorno una perquisizione in casa di Bagordo, che era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Cellino. Ebbene, l’uomo è stato trovato in possesso di 41 grammi di cocaina, di materiale utile al confezionamento della droga, e 1400 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività illecita. Bagordo è stato così accompagnato nel carcere di Brindisi, mentre la droga è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento