Ladri con mazze di ferro in azione da Citymoda: ma perdono i capi durante fuga

Attività commerciali nel mirino della criminalità. Dopo due rapine nel giro di poche ore ai danni di due esercizi brindisini (un centro scommesse e una tabaccheria) i malfattori tornano ad agire

BRINDISI – Attività commerciali nel mirino della criminalità. Dopo due rapine nel giro di poche ore ai danni di due esercizi brindisini (un centro scommesse e una tabaccheria) i malfattori tornano ad agire. Questa volta si tratta di un furto. Bersaglio il negozio Citymoda del parco commerciale Brinpark.

citymoda brinpark brindisi-2

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi diretta dal vicequestore Alberto D’Alessandro ad agire sarebbero stati due individui armati di mazza di ferro: hanno rotto la vetrina e si sono impossessati dei capi di abbigliamento esposti.

citymoda brinpark brindisi1-2

Il negozio di grandi firme è collegato con l’istituto di vigilanza Cosmopol, che ha mandato una pattuglia sul posto non appena è scattato l’allarme collegato con la sala operativa. Nel frattempo è giunta anche la polizia. Gran parte del bottino è stato perso per strada durante la fuga.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • A lavorare!! Ladri di polli!!

  • Siamo diventati ostaggio della criminalità. Quasi quotidianamente assistiamo a fatti criminosi di questo tipo. Le forze dell'ordine li prenderanno ma saranno lasciati prestissimo liberi di delinquere ancora

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Cucchi: lettera di minacce a una stazione dell'Arma di Brindisi

  • Cronaca

    Omicidio Vito Ferrarese: scarcerato l'ex vicequestore Antonacci

  • Cronaca

    Quando lo stalker è vicino di casa: brindisino finisce in carcere

  • social

    Elezioni 2019: ecco come si vota

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento