Spaccio internazionale di sostanze stupefacenti: sei persone in carcere

Reati commessi fra il 2012 e il 2015 fra le province di Brindisi e Lecce. Imputati residenti a Brindisi e Torchiarolo

Dopo la sentenza di condanna della Corte d’Appello, sei persone residenti fra Brindisi e Torchiarolo sono state condotte in carcere dei reati di spaccio internazionale di sostanze stupefacenti ed estorsione aggravata da metodi mafiosi, riguardanti fatti commessi tra le province di Brindisi e Lecce tra il 2012 e il 2015.

Le misure restrittive sono state eseguite dai carabinieri della Sezione operativa della compagnia di Brindisi, coadiuvati dai colleghi della stazione di Torchiarolo, a carico delle seguenti persone: Giovanni Maiorano, 38enne di Torchiarolo, condannato alla reclusione di 7 anni, 7 mesi e 23 giorni;  Maurizio Maiorano, 47enne di Brindisi, sottoposto agli arresti domiciliari, condannato ai 8 anni, 5 mesi e 26 giorni; Gianluca Maiorano, 36enne di Brindisi, sottoposto agli arresti domiciliari, condannato a 8 anni, 6 mesi e 4 giorni; Luca Lorfei, 40enne di Brindisi, sottoposto agli arresti domiciliari, condannato a 7 anni, 1 mese e 3 giorni; Massimiliano Lasalvia, 31enne di Torchiarolo, sottoposto agli arresti domiciliari, condannato a 10 anni, 5 mesi e 26 giorni; Francesca Perrone, 34enne di Torchiarolo, detenuta presso la sezione femminile della Casa Circondariale di Lecce, condannata alla reclusione di 8 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini che portarono agli arresti furono condotte dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi. I cinque uomini sono stati condotti presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento