Abusivismo edilizio: controllati più di 80 appartamenti ai rioni Bozzano e Sant'Angelo

Si sono concentrati nei quartieri Bozzano e Sant'Angelo una serie di controlli contro l'abusivismo edilizio espletati in questi giorni dagli uomini della polizia Edilizia della Municipale di Brindisi. I vigili urbani, coordinati dal comandante Teodoro Nigro, hanno ispezionato oltre 80 appartamenti

BRINDISI – Si sono concentrati nei quartieri Bozzano e Sant’Angelo una serie di controlli contro l’abusivismo edilizio espletati in questi giorni dagli uomini della polizia Edilizia della Municipale di Brindisi. I vigili urbani, coordinati dal comandante Teodoro Nigro, hanno ispezionato oltre 80 appartamenti che insistono in quattro condomini.

Esaminati inoltre centinaia di documenti ed effettuati altrettanti rilievi fotografici. Si tratta di un’attività scaturita da una dettagliata segnalazione di alcuni residenti pervenuta presso il comando di via Torretta. In tali esposti vengono denunciate presunte opere abusive di chiusura e modifica vani e il cambio non autorizzato delle destinazioni d’uso di alcuni locali commerciali.

Segnalate inoltre delle modifiche interne ed esterne di diversi appartamenti riconducibili a proprietari o possessori anche di quote indivise di originari beni comuni, in alcuni casi in regime di cooperativa. I risultati di tali indagini, da quanto riferito dallo stesso comandante Nigro in una nota stampa, potrebbero presto approdare presso la Procura delle repubblica di Brindisi.

“Questo comando – dichiara lo stesso Nigro – pone grande attenzione all’attività di contrasto dei fenomeni di abusivismo che si registrano non solo nel centro urbano ma anche nelle contrade rurali. E anche su questo fronte, presto, vi saranno significativi sviluppi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Terremoto di magnitudo 5.8 presso Durazzo, paura nel Brindisino

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

  • L'autofficina era abusiva: scattano denuncia e sequestro

  • Cocaina per mezzo milione di euro: brindisino condannato a sette anni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento