Controlli contro i parcheggiatori abusivi: due denunce

La posizione dei trasgressori sarà inviata al vaglio della Divisione polizia anticrimine per l’eventuale emanazione del “Daspo Urbano”

BRINDISI – Denunciati altri due parcheggiatori abusivi nell’ambito dei servizi operati dall’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura e la Polizia Locale di Brindisi. Denunciate due persone.

Ieri, venerdì 8 novembre, sono stati impiegati equipaggi della Sezione volanti, del Reparto prevenzione Crimine di Lecce e pattuglie della Polizia Locale che hanno operato negli luoghi dove il problema maggiormente persiste nonostante sanzioni accumulatesi negli anni.

I controlli si sono concentrati presso i parcheggi del centro commerciale “Le Colonne” e dell’ospedale Perrino, presso la Stazione ferroviaria e  via del Mare. Il bilancio è stato di due persone di nazionalità italiana denunciate.

La posizione dei trasgressori sarà inviata al vaglio della Divisione polizia anticrimine per l’eventuale emanazione del “Daspo Urbano”, provvedimento che impone il divieto di accedere, per un tempo stabilito, nell’area cittadina dove sono svolgevano l’illecita attività. Nel corso del servizio sono state controllate 73 persone, 28 veicoli ed elevate 3 contestazioni al Codice della strata.

Il dato che emerge dai numerosi servizi effettuati, che saranno replicati nelle prossime settimane,  è la sensibile diminuzione, in particolare in alcune aree della città, del fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento