Furto di un computer e detenzione di fuochi pirotecnici: denunciati

Controlli dei carabinieri in provincia di Brindisi tra Cisternino, Torre Santa Susanna e Torchiarolo

Controlli e perquisizioni dei carabinieri  in provincia di Brindisi nella giornata di ieri, con conseguenti denunce a Cisternino, Torre Santa Susanna e Torchiarolo.

Cisternino

A Cisternino i militari hanno denunciato una coppia di giovani di 24 annidi  Martina Franca per il furto di un computer portatile, avvenuto  il giorno di Natale 2018. Il furto si è verificato in un appartamento affittato da un professionista residente a Milano, verso le 21.30.

Torre Santa Susanna

A Torre Susanna una  23enne di origine napoletana è stata denunciata per aver detenuto  illegalmente cinque artifizi pirotecnici artigianali  non classificati, per un peso di 175 grammi, unitamente a due grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi. La perquisizione è avvenuta nella camera da letto. 

Torchiarolo

A Torchiarolo, in località Lendinuso, un uomo di 42 è stato denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi al test antidroga e agli accertamenti per verificare l'assunzione dell'alcol. La  patente è stata ritirata, il veicolo sequestrato ai fini della confisca.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento