I poliziotti passano al setaccio la città: controlli e perquisizioni

Hanno partecipato equipaggi della Sezione volanti, dei Nibbio, della Polizia di Frontiera e della Stradale di Brindisi e del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce

BRINDISI – Servizio di controllo straordinario in città nella serata di giovedì 8 agosto da parte degli agenti della Polizia di Stato: su 165 persone e 69 veicoli controllati, eseguito un fermo amministrativo a carico di un motociclista ed elevate 8 contravvenzioni al codice della strada. Inoltre sono stati effettuati 13 controlli con etilometro, due perquisizioni e 4 controlli amministrativi.

Hanno partecipato al servizio, equipaggi della Sezione volanti della Questura, dei Nibbio, della Polizia di Frontiera di Brindisi, che ha reso disponibile  unità cinofila, nonché della Sezione Polizia Stradale di Brindisi e del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce.

Oltre ai consueti e visibili servizi nei pressi del teatro Verdi e sul lungomare, sono state interessate al controllo anche piazza Cairoli, corso Umberto e corso Garibaldi, zone interessate dalla presenza di numerosi locali quali bar, pub e ristoranti, particolarmente affollati, e dove sono stati effettuati interventi di varia natura. Controllati anche i posti di abituale ritrovo di comitive giovani.

Con l’ausilio dei cinofili, sono stati effettuati controlli e passaggi presso la Stazione ferroviaria, nei sottopassi, nella piazza antistante la stazione, e in tutte le zone che sono notoriamente ritrovo di comitive di giovani per la prevenzione dello spaccio e dell’uso delle droghe di qualsiasi tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento