Violazioni in materia di sicurezza: denunciato il titolare di un pub ristorante

I carabinieri hanno inoltre appurato che era sprovvisto della licenza fiscale per la somministrazione di alcolici assoggettati ad accisa

OSTUNI – Un documento di valutazione dei rischi elaborato in assenza del medico competente. Per questo un imprenditore di 40 anni, titolare di un pub ristorante situato a Ostuni, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della locale stazione, unitamente ai colleghi dei Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi e del Nas di Taranto, a conclusione di accertamenti effettuati nell’ambito dei controlli in materia di lavoro nero, sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro. 

Da una serie di verifiche documentali, inoltre, è merso che l’imprenditore era sprovvisto della licenza fiscale per la somministrazione di alcolici assoggettati ad accisa. Questo gli costerà una sanzione amministrativa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento