A rischio salute e sicurezza dei lavoratori: denunciati due imprenditori

Controlli sui luoghi di lavoro dei carabinieri. Denunciati quattro extracomunitari per violazione degli obblighi di soggiorno

Foto di repertorio

BRINDISI – Non avevano fornito ai propri lavoratori i dispositivi di protezione individuali, oltre ad altre violazioni in materia di sicurezza sul lavoro. Per questo i carabinieri della compagnia di Brindisi hanno denunciato un 49enne titolare di un’azienda agricola e un 54enne legale rappresentante di una società agricola, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dell’intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro disposto dal comando provinciale dell’Arma di Brindisi. 

Denunciati due datori di lavoro

I due, in particolare, devono rispondere del reato di violazione delle norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.  Da quanto appurato dai carabinieri, i denunciati, in qualità di datori di lavoro, non hanno fornito ai propri lavoratori i previsti dispositivi di protezione individuale, non hanno adempiuto all’obbligo di frequenza del corso di primo soccorso e non hanno adempiuto agli obblighi di formazione, informazione e addestramento dei propri lavoratori.

Violazione obblighi di soggiorno

Sempre nell’ambito dei medesimi controlli, i carabinieri hanno anche denunciato quattro cittadini extracomunitari, tre originari del Mali e uno di Burkina Faso, rispettivamente di 20, 25, 36 e 32 anni, tutti residenti a Brindisi, per violazione degli obblighi inerenti il soggiorno. Questi, durante i controlli, non hanno esibito i documenti attestanti la regolare presenza nel territorio dello Stato, di cui erano momentaneamente sprovvisti. I successivi accertamenti hanno comprovato il possesso del permesso di soggiorno in corso di validità. 

Multe per 679 euro

Complessivamente sono state controllate nove aziende agricole e 30 lavoratori. Inoltre sono state elevate sette sanzioni amministrative per un importo complessivo di 679 euro nell’ambito dei controlli alla sicurezza stradale dei mezzi di trasporto dei lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, App di un brindisino emigrato a Londra dopo la laurea

  • Scontro fra auto e bici: muore infermiera, un arresto per omicidio stradale

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Ospedale Perrino, l'oncologa Palma Fedele premiata per empatia con le pazienti

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento