Nel mirino la cassaforte della Ip: guardie giurate sventano il furto

Tre banditi la scorsa notte hanno raggiunto l'area di servizio situata nei pressi di Villanova, sulla superstrada Brindisi-Bari. L'allarme li ha costretti alla fuga. Sul posto gli agenti del commissariato di Ostuni

OSTUNI – Erano sul punto di rubare la cassaforte, ma l’allarme gli ha costretti alla fuga. Grazie all’intervento delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza Cosmopol è stato sventato un tentativo di furto perpetrato la scorsa notte (lunedì 2 dicembre) ai danni dell’area di servizio Ip situata sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, all’altezza di Villanova, marina della Città Bianca.

Recinzione Ip Villanova-3

I banditi sono entrati in azione intorno alle ore 2. Dopo aver divelto una parte della recinzione perimetrale, si sono diretti verso il locale in cui si trovava la cassaforte. Ma a quel punto, intorno alle ore 2.15, è scattato l’allarme acustico. Quando una pattuglia della Cosmopol, nel giro di pochi minuti, ha raggiunto la stazione di benzina, i malfattori si erano già dileguati.

Sul posto si sono recati anche il titolare dell’attività e i poliziotti del commissariato di Ostuni. Le telecamere dell’impianto di videosorveglianza hanno ripreso tre uomini a volto coperto. Nella fuga precipitosa, hanno abbandonato alcuni arnesi da scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento