Danneggiata l'auto del vicesindaco durante la processione

Nel mirino dei vandali il vice sindaco di Ceglie Messapica, Angelo Palmisano: ieri, venerdì 18 marzo, ha trovato il parabrezza della sua auto in frantumi più danni alla carrozzeria

CEGLIE MESSAPICA – Nel mirino dei vandali il vice sindaco di Ceglie Messapica, Angelo Palmisano: ieri, venerdì 18 marzo, ha trovato il parabrezza della sua auto in frantumi più danni alla carrozzeria. Il veicolo era parcheggiato nei pressi dell’ex mercato coperto, l’amministratore aveva partecipato alla processione dell’Addolorata, nell’ambito dei riti religiosi per la settimana santa. Al suo ritorno ha trovato l’auto danneggiata, ha subito chiamato i carabinieri e poi ha sporto regolare denuncia contro ignoti. Non è detto che i responsabili non vengano individuati: i carabinieri acquisiranno le registrazioni delle telecamere installate nella zona che fino ad oggi hanno permesso di risolvere diversi episodi, tra cui anche danneggiamenti ad auto.

Questo atto di vandalismo si aggiunge al lungo elenco degli attentati senza risposta agli amministratori pubblici di Ceglie Messapica 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti con esplosione dei bancomat: condanne ridotte in Appello

  • Sport

    Playoff, gara uno: Brindisi rimaneggiata, Sassari vince in scioltezza

  • Cronaca

    Incendio auto nella notte: tracce di liquido infiammabile

  • Cronaca

    Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Rapina al portavalori: ritrovati i Kalashnikov e il furgoncino Doblò

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Ada Spina non ce l'ha fatta: lutto nella Confederazione agricoltori

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Estorsione a una dipendente: denuncia e interdizione per un ristoratore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento