Data alle fiamme auto di un fabbro

SAN PIETRO VERNOTICO – Un incendio quasi certamente di natura dolosa ha distrutto poco dopo l'una della notte scorsa l'Alfa 156 e il Fiorino di A.P., un fabbro di 33 anni di Torchiarolo. I mezzi erano parcheggiati in contrada Maime nei pressi della marina di Campo di Mare dove l'uomo vive insieme alla sua famiglia.

Spegnimento di un incendio

SAN PIETRO VERNOTICO – Un incendio quasi certamente di natura dolosa ha distrutto poco dopo l'una della notte scorsa l'Alfa 156 e il Fiorino di A.P., un fabbro di 33 anni di Torchiarolo. I mezzi erano parcheggiati in contrada Maime nei pressi della marina di Campo di Mare dove l'uomo vive insieme alla sua famiglia.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi chiamati dalla stessa vittima. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Giuseppe Pisani, che hanno ascoltato il 33enne per risalire alle cause dell'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo, incensurato, non esclude che il movente sia da ricercare nella sua attività lavorativa. Il danno arrecato ammonta a poco più di duemila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento