Dehors fuori dagli spazi autorizzati: multati sei commercianti brindisini

Gli agenti della polizia municipale di Brindisi hanno multato sei commercianti che avevano collocato all’esterno dei rispettivi locali dei dehors non in linea con i requisiti previsti dal regolamento comunale

BRINDISI – Gli agenti della polizia municipale di Brindisi hanno multato sei commercianti che avevano collocato all’esterno dei rispettivi locali dei dehors non in linea con i requisiti previsti dal regolamento comunale in materia di occupazione di suolo pubblico. Complessivamente sono 35 le attività commerciali, fra bar, ristoranti, pizzerie, pub e locali notturni, controllate dai vigili urbani nell’ambito di un giro di vite contro il fenomeno dell’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Con l’avvicinarsi dell’estate, del resto, si moltiplicano i tavolini, sedie, gazebo e altri suppellettili piazzati sui marciapiedi. Essenziale a tal proposito è l’esibizione della documentazione attestante il pagamento della Tosap. 

Va ricordato che nel caso di violazione ripetuta nel corso dell’anno, scatterà la sospensione dell’utilizzo per 20 giorni, o in alternativa si procederà alla revoca della autorizzazione medesima .
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento