Ubriaca senza patente guida auto di un amico e danneggia veicoli in sosta

Una 42enne è stata denunciata dai carabinieri per essersi rifiutata di sottoporsi agli accertamenti finalizzati a stabilire la guida in condizioni di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di droghe e di alcol

BRINDISI – Una 42enne di Brindisi è stata denunciata dai carabinieri per essersi rifiutata di sottoporsi agli accertamenti finalizzati a stabilire la guida in condizioni di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di droghe e di alcol. La donna è stata fermata a bordo dell’auto di un amico dopo che aveva danneggiato alcuni veicoli parcheggiati per strada durante alcune manovre. 

I fatti si sono verificati poco dopo la mezzanotte: la pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile è stata attivata proprio dalle vittime dei danneggiamenti. La donna si è presentata ai militari in evidente stato di agitazione, pronunciando frasi sconnesse, barcollando ed emanando odori di vino. La stessa è risultata priva del documento di identificazione, nonché di guida, in quanto non ha mai conseguito la patente. Ha alle spalle una serie di precedenti per reati relativi allo stupefacente. Nella circostanza ha rifiutato sia di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebbrezza sia per l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti.

L’auto sulla quale viaggiava è di un 73enne originario di Villa Castelli che ha riferito ai carabinieri di aver aveva affidato le chiavi del suo veicolo alla donna che le aveva richieste per effettuare un giro in piazza. La donna è stata anche sanzionata amministrativamente per la guida senza patente poiché mai conseguita, mentre il proprietario del veicolo risponderà del reato di “incauto affidamento”, poiché lo ha affidato o ne ha consentito la guida a persona che non ha conseguito la corrispondente patente di guida. L’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento