Tentato suicidio in una comunità: quattro denunce per abbandono di incapace

Indagati gli operatori di una struttura di latiano per persone con problemi psichiatrici. Una donna ha tentato di uccidersi ingerendo del detersivo

LATIANO – Non avrebbero adottato le misure necessarie a preservare l’incolumità della paziente. Per questo sono stati denunciati a piede libero per il reato di abbandono di persona incapace quattro operatori di una comunità riabilitativa psichiatrica di Latiano, una cui ospite nei giorni scorsi ha tentato il suicidio ingerendo del detersivo non adeguatamente custodito. 

Della vicenda si sono occupati i carabinieri della locale stazione. La struttura in questione ospita soggetti con disagio psichico, inviati dai centri di salute mentale delle Asl. La malcapitata era giunta al Pronto soccorso tramite il 118 dopo aver tentato ingerito detersivo contenente sostanza caustica. 

Da quanto appurato dai carabinieri, tutte e quattro le persone denunciate si trovavano all’interno della struttura quando si è verificato l’insano gesto.  In sostanza alla luce delle dichiarazioni raccolte, dell’analisi dei fatti accaduti, le condotte poste in essere dagli operatori integrano il reato di abbandono di incapace da cui è derivata lesione personale per il quale si procede, dal momento che gli indagati in violazione dello specifico dovere giuridico di custodia e di vigilanza verso la paziente è risultato insufficiente proprio al fine di impedire che la stessa rimanendo da solo potesse farsi male.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento