Abusivismo edilizio: denunciato il proprietario di una villetta in costruzione

Controlli da parte della polizia municipale nelle campagne confinanti con il rione Sant'Elia. Identificato anche un operaio

BRINDISI – E’ stato denunciato per violazione del testo unico sull’edilizia il proprietario di una villetta multipiano in costruzione che stamani è stata individuata dagli agenti della polizia municipale di Brindisi al comando di Teodoro Nigro nel corso di una serie di controlli contro l’abusivismo edilizio effettuati nelle campagne che lambiscono il quartiere Sant’Elia.

Il proprietario, nonché committente dei lavori, è un brindisino di 62 anni. Questi, al momento del controllo, non era in possesso della documentazione del caso. Oltre al proprietario, il personale della Squadra edilizia della municipale ha identificato anche un operaio che si trovava nei pressi del fabbricato, esteso circa 300 metri quadri. Sono in corso ulteriori accertamenti, inoltre, su altre due villette situate sempre nelle campagne che confinano con il Sant’Elia. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento