Pensionato preso a pugni in strada: denunciato un operaio

Individuato il responsabile di un'aggressione avvenuta a Latiano lo scorso 1 luglio, dopo una lite per futili motivi

LATIANO – Dopo un diverbio, prese a pungi un pensionato. I carabinieri della stazione di Latiano hanno individuato e denunciato a piede libero il protagonista di una violenta aggressione avvenuta lo scorso 1 luglio in una via del centro. Si tratta di un operaio di 49 anni del posto. I militari sono giunti sulle su tracce dopo una serie di accertamenti investigativi. La vittima riportò lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. L’accesa discussione sarebbe scaturita da futili motivi. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento