Pensionato preso a pugni in strada: denunciato un operaio

Individuato il responsabile di un'aggressione avvenuta a Latiano lo scorso 1 luglio, dopo una lite per futili motivi

LATIANO – Dopo un diverbio, prese a pungi un pensionato. I carabinieri della stazione di Latiano hanno individuato e denunciato a piede libero il protagonista di una violenta aggressione avvenuta lo scorso 1 luglio in una via del centro. Si tratta di un operaio di 49 anni del posto. I militari sono giunti sulle su tracce dopo una serie di accertamenti investigativi. La vittima riportò lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. L’accesa discussione sarebbe scaturita da futili motivi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

Torna su
BrindisiReport è in caricamento