Pensionato preso a pugni in strada: denunciato un operaio

Individuato il responsabile di un'aggressione avvenuta a Latiano lo scorso 1 luglio, dopo una lite per futili motivi

LATIANO – Dopo un diverbio, prese a pungi un pensionato. I carabinieri della stazione di Latiano hanno individuato e denunciato a piede libero il protagonista di una violenta aggressione avvenuta lo scorso 1 luglio in una via del centro. Si tratta di un operaio di 49 anni del posto. I militari sono giunti sulle su tracce dopo una serie di accertamenti investigativi. La vittima riportò lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. L’accesa discussione sarebbe scaturita da futili motivi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

  • Ladri di angurie in trasferta nel Leccese: bloccati dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento