Ai domiciliari per Stalking diffama la ex su Facebook: denunciato

La vittima non ha esitato a denunciare anche questo fatto e il 29enne ora dovrà difendersi anche da questa accusa

SAN DONACI – Ai domiciliari per Stalking continua a perseguitare la ex e a offenderla anche attraverso si Social network. Per lui è scattata la denuncia per diffamazione a mezzo stampa. Si tratta di un 29enne di San Donaci.

Nonostante la fine della relazione con la ex fidanzata, una 28enne del posto, durata quasi un anno, e arresto per atti persecutori continua a non lasciare in pace la sua ex compagna. L’ultimo episodio riguarda post diffamatori sul suo profilo Facebook rivolti alla ragazza che un tempo era stata la sua donna e a persone a lei vicine. La vittima non ha esitato a denunciare anche questo fatto e il 29enne ora dovrà difendersi anche da questa accusa.

“Da tempo la giurisprudenza considera il profilo Facebook quale “luogo aperto al pubblico” in considerazione del fatto che l’accesso risulta consentito a tutti gli utilizzatori del predetto Social network”. Si legge in una nota dei carabinieri

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento