Incendio nella notte in un capannone: bruciati quaranta quintali di sansa

Due squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato per circa quattro ore per spegnere un incendio divampato nel capannone di un sansificio

OSTUNI – Due squadre dei vigili del fuoco, una del distaccamento di Ostuni e l’altra del comando provinciale di Brindisi, hanno lavorato per circa quattro ore per spegnere un incendio divampato nel capannone di un sansificio di Ostuni.

incendio capannone ostuni-2

Sono andati a fuoco circa 40 quintali di sansa. L’intervento è stato richiesto alle 3.30 della notte tra ieri e oggi, martedì 25 dicembre. Il capannone andato a fuoco si trova in contrada Scaglione, nei pressi della stazione ferroviaria. Da quanto si apprende il rogo si è sviluppato nelle vasche dove erano depositati gli scarti di lavorazione delle olive, i pompieri hanno dovuto lavorare a lungo prima dichiarare la situazione fuori pericolo. L'immobile non ha subito danni strutturali. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento