Abbandona l'auto e fugge a piedi: nel bagagliaio 130 chili di droga

Marijuana già divisa in colli trovata dai carabinieri di Fasano dopo aver inseguito l'utilitaria. Il conducente è riuscito a far perdere le tracce

La droga trovata e sequestrata dai carabinieri

FASANO - Non si è fermato all'alt intimato dai carabinieri, ha accelerato, c'è stato un inseguimento, poi ha deciso di abbandonare l'auto e darsi alla fuga a piedi: nel bagagliaio c'erano 130 chili di marijuana, già divisi in colli. Appena ricevuti in consegna o destinati a essere consegnati.

Fasano, sequestro 130 Kg marijuana 003-2

Ma l'auto, ieri pomeriggio, 7 febbraio 2019,  è stata notata da una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano, impegnata nel servizio di controllo nelle aree rurali, per prevenire furti e rapine. I militari hanno notato manovre repentine e per questo hanno deciso di controllare.

IL VIDEO

Il conducente però, quando i militari hanno mostrato la paletta, non si è fermato. Ha accelerato lasciando indietro i carabinieri per alcune centinaia di metri. Nei pressi di una strada vicinale l'uomo ha bloccato l'auto, è sceso e si è messo a correre riuscendo a far perdere le proprie tracce tra la vegetazione.

Fasano, sequestro 130 Kg marijuana 004-2

I carabinieri della radiomobile hanno chiesto di essere coadiuvati nelle ricerche da un velivolo del Sesto Nucleo Elicotteri di Bari, tuttavia le ricerche andate avanti fino a sera non hanno dato esito. La perquisizione dell’auto abbandonata ha  permesso di scoprire, all’interno del portabagagli, alcuni colli di sostanza stupefacente: era marijuana per un peso complessivo di 130 chili. Tutto posto sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento