Marijuana e banconote false in casa: nei guai un giovane di Brindisi

Un 25enne residente al Perrino sorpreso con un coltello a scatto, 80 grammi di marijuana e numerose banconote false

BRINDISI – Nascondeva in casa 80 grammi di marijuana e numerose banconote false. Un 25ene di Brindisi, residente al rione Perrino, è stato denunciato a piede libero a seguito di un controllo effettuato dai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi diretta dal vicequestore Rita Sverdigliozzi. 

_DSC0020-2

L’uomo è stato bloccato dalle forze dell’ordine mentre rientrava presso la sua abitazione. Gli agenti lo hanno subito perquisito, trovandogli addosso un coltello a scatto delle lunghezza di 22 centimetri, oltre a una banconota da 50 euro falsa. Poi la perquisizione è stata estesa all’interno della casa, dove i poliziotti hanno trovato una bustina contenente 80 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento della droga e diverse banconote tarocche da 50 e 10 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento