Banditi armati di coltello irrompono nel bar: bottino di mille euro

Assaltato nella serata di giovedì il bar Tancredi situato in via Provinciale San Vito. Ad entrare in azione due individui. Indagano i carabinieri

BRINDISI – Hanno minacciato la vittima con un coltello e si sono fatti consegnare i soldi incassati con le ricariche telefoniche. I carabinieri sono sulle tracce di due banditi che intorno alle ore 20 di giovedì (20 aprile) hanno assaltato il bar Tancredi situato in via Provinciale San Vito, in zona Minnuta. Uno dei due aveva il volto parzialmente coperta da occhiali da sole e dal cappuccio di una felpa.

Una volta entrati, prima hanno finto interesse per l’acquisto di una bustina di patatine, poi hanno estratto un coltello e hanno costretto la moglie del titolare a consegnare il denaro contenuto nel registratore di cassa, per un ammontare pari a circa 1000 euro. A quel punto si sono dileguati a piedi, anche se non è escluso che abbiano utilizzato un mezzo parcheggiato nelle vicinanze. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rossi candidato di Pd, Liberi e Uguali e Brindisi Bene Comune

  • Politica

    “Non sono voltagabbana: il Pd ora è diverso. Brindisi al bivio”

  • settimana

    Energia dalla fusione nucleare: Cittadella candidata all'esperimento

  • Politica

    “Cinque stelle ora monarchia feudale: vogliono solo yesman”

I più letti della settimana

  • Assalto a portavalori sulla superstrada: esplosi colpi di fucile

  • Violento scontro sulla superstrada: quattro feriti, traffico in tilt

  • Sconfitto da una malattia a 42 anni: lutto nel mondo della pallacanestro

  • Lutto fra gli operatori portuali brindisini: è morto Massimo Sciscio

  • Incendio in casa: grave un'anziana, il figlio si ferisce per salvarla

  • Stalking nel reparto di malattie infettive: condannati due infermieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento