Evasione: residuo di pena da scontare ai domiciliari per un latianese

La giustizia presenta il conto a un 42enne di Latiano, Luca Spinelli, che deve scontare la parre residua di una condanna paria due anni e due mesi di reclusione per il reato di evasione

LATIANO – La giustizia presenta il conto a un 42enne di Latiano, Luca Spinelli, che deve scontare la parre residua di una condanna paria due anni e due mesi di reclusione per il reato di evasione. A carico dell’uomo l’ufficio Esecuzione penale del tribunale di Brindisi ha emesso un ordine di esecuzione. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della locale stazione, che hanno nuovamente condotto Spinelli presso la propria abitazione, in regime di domiciliari. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Multiservizi, lievitano i debiti: oltre sei milioni. Manca il piano di rilancio

    • Cronaca

      Banco dato alle fiamme: la scuola "Marco Pacuvio" resta chiusa

    • Economia

      Enel: presidio no stop. "Preoccupati dalla messa in sicurezza di tre gruppi"

    • Politica

      "Emiliano fuori tempo e fuori luogo. Ok il sindaco di Squinzano"

    I più letti della settimana

    • Muore dopo dimissioni dal Pronto soccorso: i parenti chiedono chiarezza

    • Prosciugato il conto di due anziani di Cellino: arrestati nipote e direttore della Posta

    • Tenta di togliersi la vita sulla superstrada: salvato dai poliziotti

    • Incidenti stradali: raffica di condanne per “ponci” a Brindisi

    • Incendiate nella notte auto e villetta contemporaneamente: si indaga

    • Rapina a mano armata in ristorante: presa la cassa con 600 euro

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento