Falsi incidenti scoperti da compagnia assicurativa: indagate tre persone

Denunciate tre persone residenti in provincia di Napoli a seguito di indagini condotte dai carabinieri di Villa Castelli

VILLA CASTELLI – Avevano inscenato dei falsi incidenti stradali, per intascare i soldi dell’assicurazione. Ma il tentativo di truffa è stato scoperto dalla compagnia assicurativa, che non ha esitato a sporgere denuncia. Da qui sono partite le indagini condotte dai carabinieri della stazione di Villa Castelli sfociate in questi giorni nella notifica di tre avvisi di garanzia nei confronti di altrettante persone residenti a Napoli. SI tratta di R.G., 35 anni, A.D., 43 anni, ed M.G., 49 anni. 

Questi devono rispondere dell’accusa di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati in concorso. I falsi incidenti sarebbero avvenuti nel mese di febbraio 2015 e gennaio 2017. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Moto fuori controllo sulla provinciale: un giovane perde la vita

  • I 100 anni di Giovanni Saracino: ha combattuto la seconda guerra mondiale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento