Reati contro la persona e detenzione al fine di spaccio: un arresto

Eseguito “ordine di esecuzione per la carcerazione”, nei confronti di un 42enne

FASANO - I carabinieri della stazione di Fasano, hanno eseguito un “ordine di esecuzione per la carcerazione”, nei confronti di Pietro Destino 42enne del posto. L’uomo deve espiare la pena residua di quattro anni, sei mesi e cinque giorni di reclusione per reati contro la persona e per detenzione al fine di spaccio di stupefacente. In particolare, l’uomo era stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano nel dicembre del 2015, perché a seguito di perquisizione domiciliare effettuata in un’abitazione rurale di contrada Laureto, fu sorpreso con oltre 35 grammi di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle dosi. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Brindisi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento