menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Finanziere tampona carabinieri: grave

OSTUNI - Un finanziere in prognosi riservata e un carabiniere in congedo con trauma cranico che guarirà in venti giorni. È questo il bilancio di due distinti incidenti avvenuti nella mattinata di oggi nella Città Bianca e in territorio di Carovigno. Il primo, quello che ha visto coinvolto il finanziere, si è verificato intorno alle 8 di questa mattina sulla strada che conduce da Rosa Marina a Ostuni.

Un'ambulanza del 118

OSTUNI - Un finanziere in prognosi riservata e un carabiniere in congedo con trauma cranico che guarirà in venti giorni. È questo il bilancio di due distinti incidenti avvenuti nella mattinata di oggi nella Città Bianca e in territorio di Carovigno. Il primo, quello che ha visto coinvolto il finanziere, si è verificato intorno alle 8 di questa mattina sulla strada che conduce da Rosa Marina a Ostuni.

Il sottufficiale Luca Romagna di 42 anni stava andando in caserma per prestare servizio quando lo scooter Beverly 500 su cui viaggiava ha tamponato un'auto civetta dei carabinieri. Il militare, che indossava un casco tipo jet, ha riportato un trauma cranico facciale ed è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale Perrino di Brindisi, dove è stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia con prognosi riservata.

Il finanziere, che stava recandosi al comando compagnia per prendere servizio, non corre pericolo di vita anche se le sue condizioni saranno tenute sotto osservazione per 48 ore. Sulla ricostruzione della dinamica tesa a stabilire le varie responsabilità indagano i vigili urbani della Città Bianca intervenuti per i rilievi di rito. Il fatto è avvenuto nei pressi del cimitero comunale.

Il secondo incidente si è verificato sulla 379 in direzione Ostuni nel territorio di competenza del Comune di Carovigno. Una Chevrolet con a bordo due uomini ha tamponato, per cause ancora in corso di accertamento, una Fiat Panda alla cui guida c'era il carabiniere in congedo Cosimo Aresta, 68 anni, di Mesagne. Il mezzo su cui viaggiava il militare si è cappottato, l'uomo ha riportato una ferita lacero contusa alla testa. Guaribile in 20 giorni. Gli altri due uomini coinvolti nel sinistro sono rimasti illesi.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Spari e due feriti in via Cellini, al quartiere S.Elia di Brindisi

    • Cronaca

      Ex Di Summa: medico volontario precipita dal quinto piano e muore

    • Cronaca

      Inseguimento a 200 all'ora: trovati con kalashnikov

    • Cronaca

      Cade nel vuoto mentre faceva delle foto: tragedia in chiesa

    Torna su